unibiblio.jpg

Tecnologie

Unibiblio è progettato e realizzato utilizzando le migliori tecnologie oggi presenti nel mercato open source. L’architettura, interamente web-based, utilizza la piattaforma Java2 Enterprise Edition (J2EE) e permette di scalare l’applicazione dalle esigenze della piccola biblioteca fino ai più complessi sistemi bibliotecari formati da diverse decine di biblioteche. La scelta di un ambiente java e dell’architettura web per le applicazioni di back office, rende Unibiblio completamente indipendente

dalla piattaforma server e client, che può essere indifferentemente Windows o Linux/Unix. Il supporto delle migliori tecnologie open source, rappresenta un grande vantaggio competitivo perché consente di abbattere i costi di licenza e di non legarsi ad un vendor specifico o a soluzioni proprietarie. Inoltre si può contare sulla comunità open source per il mantenimento e l’evoluzione dei framework utilizzati.

Vantaggi per la biblioteca

La piccola biblioteca potrà adottare una grande piattaforma di gestione, dotata di caratteristiche e funzionalità allo stato dell’arte, senza affrontare costi elevati di licenza o di formazione in know-how interno per la gestione dei server.
La soluzione proposta per le piccole biblioteche che vogliono il massimo della praticità, senza pensieri, è Unibiblio Appliance: un server configurato e pronto da collegare alla rete interna ed alla rete elettrica; è sufficiente accenderlo per cominciare a lavorare.

Il server sarà interamente assistito in telegestione dai tecnici Keyover e potrà essere configurato per replicare i dati in tempo reale su un nostro server, per scopi di backup o per esporre un Opac su internet.

Caratteristiche Principali

  • Architettura Web2.0/Ajax
  • Soluzione basata su piattaforma completamente open source
  • Compatibilità su qualunque piattaforma client/server (Windows, Linux, Unix o Mac)
  • Distribuito in modalità open source senza costi di licenza annuali
  • Nessun costo di licenza di componenti di sistema
  • Cessione dei sorgenti
  • Scalabile dalla piccola biblioteca (Unibiblio Appliance in telegestione) al grande sistema completamente distribuito
  • Supporta diverse architetture: SaaS, ASP, centralizzato, distribuito con repliche in tempo reale
  • Monitor di stato dei server distribuiti e meccanismo di recupero delle transazioni interrotte

Vantaggi per un sistema di biblioteche

Unibiblio è pensato per rispondere perfettamente alle esigenze di un grande sistema di biblioteche. L’utilizzo di una piattaforma Enterprise come J2EE conferma come sin dalla progettazione erano chiari gli obiettivi: ottenere il massimo in termini di scalabilità, fault tolerance, prestazioni, sviluppo delle tecnologie, dimensioni della comunità opensource, longevità della piattaforma.

La piattaforma Java risponde a tutti questi requisiti, ed è stata affiancata dalle più attuali e performanti tecnologie opensource: Tomcat/Jboss come Application Server, Postgre SQL per il salvataggio dei dati, Lucene/Solr per l’indicizzazione, SpagoBI come motore per la business intelligence e l’elaborazione dei dati statistici, BIRT come motore di reportistica, AJAX/DWR per l’implementazione del paradigma Web2.0.

Nulla è lasciato al caso in Unibiblio: ogni scelta è stata ponderata ed effettuata a seguito di sperimentazioni e benchmarking tra diverse tecnologie concorrenti.

Il risultato è un prodotto allo stato dell’arte, da tutti i punti di vista, dalle tecnologie utilizzate alle funzionalità implementate, fino ai servizi on-line offerti. Unibiblio è in grado di supportare qualunque Sistema bibliotecario che voglia offrire servizi allo stato dell’arte.