unibiblio.jpg

Caratteristiche Principali

L'uso esclusivo di componenti open source e l'estrema modularità della soluzione rappresentano le caratteristiche principali della piattaforma. Sono state selezionate le migliori e più affermate tecnologie open source, riservando la massima attenzione ad aspetti quali la diffusione e la stabilità, la consistenza della comunità di sviluppo, la storia e l'adesione ai più moderni standard tecnologici.

L'adozione di moduli e tecnologie open source che, abbracciando standard aperti, si pongono in posizione di vertice nei rispettivi ambiti applicativi, garantisce al cliente un costante aggiornamento tecnologico della piattaforma e l'indipendenza dal vendor della soluzione.

Dal punto di vista dell'implementazione, una soluzione Unibiblio si compone di un modulo “core” che rappresenta il minimo per implementare la piattaforma: si tratta del modulo di catalogazione.
Basato su tecnologia XML, questo modulo, già nella sua versione base consente la catalogazione di tutte le tipologie di materiali posseduti dalle biblioteche, adattandosi in modo nativo ai diversi standard esistenti (UNIMARC e MARC21). Caratteristiche importanti sono l'interoperabilità certificata con Indice SBN, la catalogazione derivata, anche degli arricchimenti bibliografici, da diversi portali tematici (distributori libri, portali “social”, google book, …)

A completamento del modulo di catalogazione, a seconda delle esigenze della biblioteca, saranno agganciati gli altri moduli: circolazione per gestire i prestiti, opac per pubblicare il catalogo on line con una ricchiezza di comunicazione attualmente ineguagliata, le app per iphone e android smartphone completano il modello di accesso alla biblioteca in mobilità totale. Alcune tra le funzionalità più allettanti, vere e proprie innovazioni del settore, sono la gestione completamente automatizzata delle proposte di lettura (con collocazione temporanea dei libri spostati negli scaffali espositivi ), la possibilità degli utenti di sottoscriversi ad un servizio di notifica delle nuove acquisizioni sulla base degli interessi dichiarati e varie altre funzionalità che supportano il bibliotecario con l'obiettivo del mantenimento di alti indici di rotazione del materiale prestabile.
Il modulo si adatta agevoltmente alle installazioni mono biblioteca, oppure ai più complessi sitemi gestendo perfettamente lo spostamento dei libri tra le varie biblioteche del sistema.

Per quanto riguarda l'abbattimento dei costi di gestione, troviamo il modulo RFID ed il modulo Acquisizioni, che ti consentirà di tenere il budget sotto controllo, di integrarti con le piattaforme dei venditori on-line e, nel caso di sistema, di centralizzare l'acquisto del materiale bibliografico.

Infine il modulo statistiche ti consentirà di tenere sotto controllo tutti I parametri di funzionamento della tua biblioteca. Si tratta di un insostituibile strumento di supporto alle decisioni strategiche e di investimento, consentendoti di incontrare le esigenze del tuo pubblico e di valorizzare al massimo le risorse investite.